©2019 by CAMILLA STORE SRLS. Tutti i diritti sono riservati.

Società iscritta presso l'Ufficio del Registro delle imprese di Roma - REA 1424114 - CF / P. IVA IT13098891008

Sede Legale ed Operativa: Via Casilina, 1216 a/b/c - 00133 Roma (RM)

Altra Sede Operativa: Via Montecompatri, 6 - 00078 Monte Porzio Catone (RM)

Tel. +39 20 24 700 - Tel/Fax +39 06 69 30 73 28 - Cell. +39 329 46 83 716

eMail: info@romespresso.it - PEC camillastoresrls@legalmail.it

Green Crack profilo terpenico

SKU: OLI_CBD_GRE_001

I terpeni conferiscono alle varietà di canapa i loro sapori caratteristici. Sono gli oli aromatici che la pianta produce e che danno ad una varietà un gusto fruttato o di menta, un aroma di terra o di agrumi oppure un odore di formaggio.

Le piante di canapa producono terpeni nelle stesse ghiandole in cui producono THC e CBD, eppure i terpeni fino a poco tempo fa non ottenevano troppa attenzione. I coltivatori e i ricercatori medici in passato si sono concentrati solo su THC e CBD, il che significa che la conoscenza dei terpeni e della loro funzione non è molto diffusa. Solo di recente si è scoperto che i terpeni svolgono un ruolo importante sui particolari effetti della canapa.

La quantità e il tipo di terpeni che una pianta di canapa produce dipende da vari fattori. La stessa varietà non necessariamente produce sempre gli stessi composti aromatici. Ciò può dipendere da fattori come il clima, il suolo e i fertilizzanti utilizzati, l'età della pianta, e altri elementi.

Al giorno d'oggi, abbiamo scoperto circa 100 terpeni diversi nella canapa. Ogni varietà ha i suoi particolari tipi e combinazioni di terpeni in varie concentrazioni.

La cosa più interessante dei terpeni, tuttavia, non è che essi sono responsabili della moltitudine di sapori e aromi della canapa, ma che lavorano in sinergia con i cannabinoidi, come il CBD. Una conferma di ciò è che alcune varietà possono avere gli stessi identici livelli di cannabinoidi, ma i loro effetti possono essere molto diversi tra loro. I ricercatori ora credono che i terpeni possano essere responsabili degli specifici effetti di una varietà

Un terpene può influenzare attivamente i recettori cerebrali e il loro modo di funzionare. Si è scoperto che i terpeni possono influenzare la quantità di cannabinoidi che entra nel cervello attraverso la barriera emato-encefalica. Ancora più importante, la scienza ha dimostrato che i terpeni possono influenzare direttamente i neurotrasmettitori del cervello in vari modi.

I terpeni in abbinamento alle infiorescenze ne amplificano ed esaltano gli effetti del CBD.

    € 18,00Prezzo